Ero alle prese con delle placchette elettriche, quando ho deciso di realizzare un video che fa vedere la realizzazione della finitura anticata.

Qui sotto potete trovare anche la spiegazione dettagliata dei passaggi.

Le placche mi sono state commissionate da un cliente, e le avevo precedentemente dipinte con pitture Chalk Paint® di Annie Sloan. 

Per ottenere questa finitura ho utilizzato:

  • prima la cera Clear per proteggere e fissare il colore.

N.B. se avessi steso per prima la cera Dark, avrei sporcato troppo il colore sottostante, perchè essendo gessoso è molto poroso. Avrei creato delle macchie che non sarei più riuscita a togliere.

  • dopo la cera Dark in maniera disomogenea per "sporcare" la superficie.
  • infine ancora la cera Clear per togliere l'eccesso (in alcuni punti) della cera Dark, rendere il tutto più uniforme e protetto. IMPORTANTE: la cera Dark deve essere sempre sigillata con la Clear.

N.B. se nella stesura del colore si creano parti con screpolature, rigature di pennello o piccole imperfezioni, la cera Dark andrà ad evidenziare questi "difetti" (per me pregi!) e rendera la finitura unica e rustica.

La cera potete stenderla con un pennello o un panno in cotone (come nel mio caso).

Non ne dovete stendere troppa, ma neanche troppo poca e anche se passerete due mani o più, in controluce non sarà mai uniforme, perchè il colore sottostante, essendo poroso, assorbirà in maniera diversa da zona a zona.

Tra una mano e l'altra, meglio togliere l'eccesso con un panno pulito, così che si asciughi più rapidamente. Quando al tatto è meno appiccicosa potete passare la seconda mano (io in questo caso non ho atteso molto, solo qualche minuto fra un passaggio e l'altro).

Meglio se attendete 24 per la lucidatura finale, sempre tramite un panno in cotone.

Anche se potrà sembrare asciutta, per raggiungere la stabilità avrà bisogno di circa 3 settimane. Quindi per questo periodo il mobile o l'oggetto in questione sarà più delicato.

Spero di esservi stata utile....alla prossima!